Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 
01.12.2006

Gocce di rugiada...

(dal sito della Maratona dles Dolomites) Immagino che oggi, in questo momento, non vi interessi granché se vi scriviamo che l’elemento del quale vorremmo parlarvi é una combinazione di due volumi d'idrogeno con uno di ossigeno. Tanto meno che l’acqua pesante é quella in cui l'idrogeno è sostituito in tutto o in parte dal deuterio e che serve nella produzione di energia nucleare.

Potrebbe, forse, essere più interessante dirvi che già dai filosofi antichi era ritenuto uno dei quattro elementi costitutivi dell'universo insieme al fuoco, l'aria e la terra.

Tanti di voi, consultando il nostro sito, avranno visto una goccia d’acqua come un topazio di grande purezza, o avranno associato la goccia di un fico maturo immaginando il suo dolce umore.

Per alcuni sarà una specie di macigno di Sisifo virtuale, la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Goccia dopo goccia nasce un fiume… sarete delusi e amareggiati. Ma il destino é una specie di cardine da cui tanto altro dipende.

Suvvia, non vogliamo vedere palpebre cispose, e non fate nemmeno quelle facce cosí corrucciate: nessuno di voi é rimasto senza una goccia di sangue, non c’é stata nessuna pioggia pentecostale di lingue di fuoco. Sono ben altri i problemi di questo mondo. Anzi, di opportunità. L’opportunità che abbiamo di aiutare i bambini in Africa. Hanno sete. Pensate alla felicità che riusciremo a dare a questi bimbi. Pensate a quei grandi occhi che rifulgono gioia vedendo l’acqua che esce dalle viscere della terra. Davvero Acqua Santa per loro, Gotes de Vita. La sentiamo nitidamente la loro incommensurabile gioia che rimbalza su un grande specchio e come gocce di vita entra direttamente in noi. E ci apre il cuore. Amici ciclisti, sorridiamo tutti insieme: loro, i bimbi, lo percepiranno e rideranno insieme a noi.

É chiaro come l’acqua che coloro che non hanno avuto la fortuna di essere estratti negli ultimi due anni, potranno comunque, in ogni caso parteciparvi l’anno prossimo.

Abbiamo iniziato con la rugiada e con la rugiada concludiamo. Come già scriveva Boccaccio nel suo Decameron: senza dubbio alcuna rugiada cadere sul mio fuoco comincerò a sentire.

Dalle Dolomiti, da noi tutti un abbraccio

Michil

Gocce di rugiada...
 Vai alla lista 
 
 



 
 
Il 5 per mille
al Gruppo Missionario Merano
codice fiscale: 91014610215
Come donare
Ogni aiuto al Gruppo Missionario Merano è prezioso, anche il più piccolo. Per le offerte, deducibili dalla dichiarazione dei redditi, è a disposizione il conto corrente postale 15004393.
Contatti
Gruppo Missionario Merano
via Foscolo, 1
39012 Merano - Italia
Tel. 0473 446400
Fax 0473 446400
E-Mail:
www.gruppomissionariomerano.it
 
produced by Zeppelin Group – Internet Marketing