Wir verwenden Cookies für die beste Nutzererfahrung. Es werden Cookies von Dritten eingesetzt, um Ihnen personalisierte Werbung anzuzeigen. Durch die Nutzung der Website stimmen Sie der Speicherung von Cookies auf Ihrem Gerät zu. Informationen zu Cookies und ihrer Deaktivierung finden Sie hier.
 
 
 
 

Lettera da Padova

4.7.2011 - Nel mese di marzo, Alpidio Balbo ha incontrato i ragazzi delle scuole del VI istituto comprensivo di Padova, raccontando dell'Africa e dell'impegno del GMM. Al termine dell'anno scolastico alcune studentesse ci hanno inviato le loro riflessioni su quell'incontro.
Caro signor Balbo,
siamo gli studenti della classe 1F della scuola "B.Carazzolo" di Ponte di Brenta.
Volevamo ringraziarla per averci raccontato l’esperienza da lei vissuta nel Benin, presentandoci "Un pozzo per la vita".
Il suo discorso sui bambini dell’Africa e sulla situazione in cui si trovano è stato molto commovente: ci ha fatto riflettere sul fatto che noi abbiamo tutto e a volte siamo egoisti, mentre ci sono dei bambini, che non hanno neanche le medicine per curarsi. In particolar modo ci ha colpito molto vedere nel filmato, il sorriso stampato sulle facce dei bambini del Benin, perchè ci è sembrato strano che dei bambini così poveri e sfortunati rispetto a noi, potessero essere comunque felici per quel poco che possiedono.
Il pensiero che lei aveva di raggiungere a tutti i costi i bambini poveri e portare a loro le medicine ci ha fatto capire che amava molto quei bambini: il coraggio che ha avuto, la fatica che ha fatto, e la fiducia che l’ha sostenuto ci hanno sorpreso molto. E poi, quando ci ha spiegato la sua storia, ci ha trasmesso la gioia che ha provato nel vedere i bambini guarire, l’ansia di non riuscire a portare le medicine, la paura di essere arrestato.
Da questa storia, noi tutti abbiamo imparato ad amare di più i poveri.
Grazie per averci aiutato a capire il senso e l'importanza della vita.

Martina Moscato, Matilde Michielotto, Adriana Cerga, Maria Lunardi, Roberta Stefani

Nella foto: Alpidio Balbo durante uno degli incontri nelle scuole di Padova.
Lettera da Padova
 Zurück zur Liste 
 
 



 
 
Fünf Promille
für die Missionsgruppe Meran
Steuernummer: 91014610215
Wie spenden
Jede noch so kleine Spende an die Missionsgruppe Meran ist wertvoll. Für die von der Steuer absetzbaren Spenden hier unser Postkontokorrent: 15004393.
Kontakt
Gruppo Missionario Merano
Foscolo Straße 1
39012 Meran - Italien
Tel. +39 0473 446400
Fax +39 0473 446400
E-Mail:
www.gruppomissionariomerano.it
 
produced by Zeppelin Group - Internet Marketing